Parere C.d.C. Sezione Puglia n. 58 del 21/07/2011

Pubblicato il 21/07/2011, in Sistema premiale e fondo.

Quesito del Sindaco del Comune di Bisceglie (BT) in merito a “interpretazione dell’art.9, c. 2 bis D.L. n. 78/10, come modificato dalla L. n. 122/10 (…)”.

Quesito del Sindaco del Comune di Bisceglie (BT) in merito a “interpretazione dell’art.9, c. 2 bis D.L. n. 78/10, come modificato dalla L. n. 122/10, ai sensi del quale “A decorrere dal 1° gennaio 2011 e sino al 31 dicembre 2013 l’ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale, anche di livello dirigenziale, di ciascuna delle amministrazioni di cui all’ art. 1, c. 2, del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, non può superare il corrispondente importo dell’anno 2010 ed è, comunque, automaticamente ridotto in misura proporzionale alla riduzione del personale in servizio”

 

Questa pagina contiene materiali riservati agli utenti Premium.

Per diventare utente Premium clicca qui

Se sei già utente Premium, inserisci Username e Password.

.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.lucabisio.it/home/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399

Comments are closed.

Lascia un commento