Principi di vigilanza e controllo dell’Organo di revisione degli Enti locali

Pubblicato il 10/04/2012, in Principi Contabili Nazionali.

Nel mese di novembre 2011 il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha pubblicato la versione aggiornata dei principi che regolano l’attività di revisione e il comportamento dei revisori degli enti locali.

Nel mese di novembre 2011 il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha pubblicato la versione aggiornata dei principi che regolano l’attività di revisione e il comportamento dei revisori degli enti locali.

I principi, elaborati dal gruppo di lavoro Principi di revisione e controllo dell’organo di revisione degli Enti locali della Commissione di Studio dell’Area Enti Pubblici, si pongono in una prospettiva di continuità con i principi precedentemente emanati dai due consigli nazionali dei Dottori Commercialisti e dei Ragionieri, dei quali rappresentano l’evoluzione e l’integrazione anche alla luce del mutato quadro normativo.

Gli standard, articolati in 15 documenti modulari, affrontano le tematiche più rilevanti della disciplina del sistema di controllo interno affidato all’organo di revisione, tracciando il comportamento professionale da adottare per svolgere diligentemente le funzioni di vigilanza, controllo e collaborazione previste dall’ordinamento finanziario e contabile degli Enti locali, nonché dalle principali norme di finanza pubblica in materia.

Questa pagina contiene materiali riservati agli utenti Premium.

Per diventare utente Premium clicca qui

Se sei già utente Premium, inserisci Username e Password.

.

Tagged with:  

Comments are closed.

Lascia un commento