Come finanziare l’innovazione e l’inclusione sociale nelle smart cities? Fondi europei e modelli di governance

Pubblicato il 28/05/2014, in Pubblica Amministrazione.

Torino, venerdì 6 giugno 2014, c/o Fondazione Rosselli corso Giulio Cesare 4 Bis/B Torino.

L’innovazione e l’inclusione sociale sono elementi chiave nella strategia di crescita dell’Unione europea nei prossimi anni. Le sfide che la smart city si trova ad affrontare sono molteplici: come l’integrazione tra le diverse realtà etnico culturali e il miglioramento della qualità della vita della popolazione anziana per un invecchiamento attivo e in salute. Servono nuove risorse e una governance, ispirata ai principi di sussidiarietà, che valorizzi il ruolo attivo dei privati a supporto della PA.

Il programma dei lavori prevede una breve sessione divulgativa sui programmi nazionali ed europei di principale interesse, a cui seguono laboratori tematici per la valutazione di progettualità reali.

 

All’interno del seminario Marco Bertocchi parlerà di Governance e stakeholder engagement per l’inclusione sociale

 

Per scaricare il Programma completo dell’Evento, clicca qui.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Per visitare il sito della Fondazione Rosselli, clicca qui.

Se sei Interessato all’evento del 4 giugno  “Come finanziare lo sviluppo sostenibile nelle smart cities? Fondi europei e modelli di governance ”  dove interverrà Luca Bisio, clicca qui!

Lascia un commento